Crotone-Juventus e Bologna-Milan rinviate: cosa succede ?

Le partite di Juventus e Milan rinviate a Febbraio: vediamo cosa succedera e come sarà possibile gestire la situazione

Scritto il 19/12/2016 - Ultimo aggiornamento: 19-12-2016

Crotone-Juventus e Bologna-Milan non si disputeranno, come da Calendario Ufficiale della Serie A, il 23 Dicembre ma le due partite verranno recuperate l'8 Febbraio 2017 (rispettivamente alle 18.00 e alle 20.45) a causa dell'impegno per la finale di Supercoppa a Doha in Qatar

Ma cosa succede con il Fantacalcio ?

In tantissimi ci avete domandato in che modo è possibile gestire questa situazione.  La decisione è in capo ad ogni singola Lega in base al Regolamento adottato. Fantacalcio Online come comportamento standard inserirà immediatamente il 6 politico d'ufficio a tutti i giocatori in rosa di Crotone, Juventus, Bologna e Milan per poi sostituirlo l'8 Febbraio con Voti e Bonus/Malus effettivi.

E se non volessimo attendere i Recuperi ?

E' prevista la "classica" Gestione delle Partite Rinviate che vi permette di attribuire un voto d'ufficio a vostra discrezione a tutti i giocatori in rosa. Vi consigliamo di impostarlo sin da subito (potete farlo anche prima dell'inizio delle partite).
Ricordiamo che il voto d'ufficio si applicherà a TUTTI i giocatori: per intenderci anche eventuali squalificati, infortunati, fuori rosa, primavera etc.

Come funziona con i Modificatori ?

Il voto d'ufficio è un voto a tutti gli effetti. Quindi nel calcolo dei modificatori verranno considerati, da subito, scesi in campo tutti i giocatori delle 4 squadre in questione e ognuno di loro contribuirà come se fosse stato valutato dalla vostra Redazione di riferimento con un 6. 

Quando verrà ricalcolata la giornata ? Dovrò fare qualcosa ?

Rispetto alle stagioni precedenti è necessario "forzare" il ricalcolo perchè il sistema aggiornerà i tabellini ma non effettuerà in automatico nessun ricalcolo. Il Presidente di Lega potrà intervenire e ricalcolare in autonomia la giornata in base al Regolamento di Lega

Se avete altri dubbi non esitate a contattarci.


Ti è piaciuto l'articolo ? Aiutaci a condividerlo