FantaConsigli per gli acquisti: 12° Giornata

Milink in ripresa. Ritorno al goal potenziale per Simeone, Lasagna e Inglese. Occhio anche ad Antonelli, Magnani, Soriano e Zajc.


Scritto il 08/11/2018 - Ultimo aggiornamento: 08/11/2018


Fantaconsigli: chi acquistare per la 12° Giornata ?

Consueto appuntamento con la nostra rubrica dedicata ai consigli per gli acquisti in vista del prossimo weekend di campionato. Cercare e acquistare quei calciatori in grado di darvi un valore aggiunto è ancora più proficuo se fatto spendendo relativamente poco.

I migliori acquisti qualità-prezzo che possono far la differenza li dividiamo in tre fasce in base ai kapitals necessari per comperarli.

Consigli per gli acquisti Top Player (da 20 kapitals in su)

Partiamo dagli attaccanti più forma del momento, ossia Immobile, Icardi e Mertens. I tre valgono parecchio in quanto kapitals, ma il loro rendimento è in crescendo nelle ultime partite. Immobile viene valutato 53, Icardi 48 e Mertens 40. Acquistare il belga ora potrebbe essere tuttavia rischioso dopo i problemini rimediati alla spalla in Champions contro il Psg. Magari sarebbe più opportuno pazientare e investire su Milik, la cui valutazione è 30.

Vive un ottimo momento tra le mezzepunte Suso (k.38), il migliore per rendimento (MV 6,87) in queste prime 11 partite di campionato. Da uno spagnolo all’altro: Iago Falque (k.31). Vale quanto Belotti, ma in quanto a media voto lo spagnolo gli è una spanna sopra. Contro il Parma potrebbero andare nuovamente a segno entrambi.

De Paul (k.28) è l’affare di giornata tra i centrocampisti di questa giornata in quanto la gara contro l’Empoli e la necessità dei friulani di far bottino pieno costringeranno il talento argentino a prodigarsi per dare il massimo.

Rituffandoci nuovamente nel reparto offensivo appuntate un paio di nomi che possono regalarvi soddisfazioni in questo weekend. Pavoletti (k.27) può approfittare del momento no della difesa spallina, Callejon (k.25) a caccia del primo sigillo stagionale, Caputo (k.24), salvatore della patria in casa Empoli, l’eclettico Boateng (k.22) per i sogni europei del Sassuolo, Simeone (k.22) per scacciare la crisi in zona gol e infine il felsineo Santander (k. 21) per salvare la panchina a F.Inzaghi.

Negli altri reparti spiccano i gigliati Benassi (k.21), Ger. Pezzella (k.20) e Veretout (k.23), che saranno di scena allo “Stirpe” di Frosinone e il romanista Under (k.24).

Consigli per gli acquisti outsiders (19-10 kapitals)

Qui partiamo con le garanzie, tra cui non è possibile sottovalutare Manuel Lazzari (k.19). L’apporto dell’ex Giacomense alla causa di mister Semplici è encomiabile, incarna alla perfezione il 3-5-2 degli estensi. Buoni voti (MV: 6.18, FM: 6.23) e qualche assist (2) completano il quadro.

Da un esterno ad un fantasista che ama agire tra le linee. Stiamo parlando di Correa (k.18) che sta lottando ardentemente per conquistare una maglia da titolare nella Lazio. Valore analogo per Inglese, che ritornerà titolare nel Parma dopo i tanti problemi fisici delle ultime settimane. Il Torino non sarà un avversario facile, ma l’ex Chievo deve recuperare i gol perduti.

Di gol ne ha fatti due, ma per salvare l’Udinese ne serviranno tanti altri. Compito e impegno per Kevin Lasagna (k.17), così come il rivale Zajc (k.16). In casa Torino invece ha dato vita ad una buona prova contro la Samp De Silvestri (k.16), listato come centrocampista, e autore di un assist. La sua pericolosità offensiva potrebbe portare nuovamente a essere decisivo in primo persona in zona gol, come nel finale della scorsa stagione.

Tra le garanzie spicca l’esperto Srna del Cagliari (k.13), che a 36 anni sta dimostrando il suo talento anche nel Belpaese (MV: 6.16), così come il brio da confermare da parte di Stepinski (k.13) e Aina (k.12).

Infine, un paio di scommesse per questa fascia. Nella Sampdoria Saponara (k.14) è reduce da una domenica da dimenticare, ma contro la Roma può trovare i giusti spazi per imbeccare le punte blucerchiate. Nel Torino ritornerà dal primo minuto Soriano (k.14) in seguito alla squalifica di Meité. L’ex Villareal deve sfruttare appieno questa chance per scalare posizioni nelle gerarchie di Mazzarri. Occasioni da cogliere al volo come quelle che ha Cataldi (k.10) nella Lazio, dove non sta facendo rimpiangere i ben più quotati Leiva e Badelj, fermi ai box.

Consigli per gli acquisti Colpi Low cost (kapitals 9-1)

Concludiamo la nostra rassegna di consigli per gli acquisti con l’ultima fascia dedicata ai low cost. Tra questi ci sono Malcuit (k.9), Magnani (k. 8) e Di Lorenzo (k.8) che in queste prime giornate di campionato hanno disputato buone partite. Il primo è in ballottaggio con Hysaj per un posto nella difesa a 4 di mister Ancelotti, mentre il sassolese si gioca il posto con Marlon e Ferrari nel caso di conferma della difesa a 4.

L’empolese invece è inamovibile nella propria squadra, nonostante l’avvicendamento in panchina tra Andreazzoli e Iachini. Un altro dubbio è quello che regna tra Ospina (k. 7) e Karnezis (k. 5) per il ruolo di estremo difensore del Napoli.  

Ultimi tre nomi da segnalare il neroverde Rogerio (k.6), lo spallino Bonifazi (k.7) e l’empolese Antonelli (k.5).

Autore: Francesco Pompeo