FantaConsigli per gli acquisti: 14° Giornata

I consigliati fascia per fascia. Dal possibile ritorno al goal di Icardi, alle sorprese Maksimovic, Ciofani e Traore


Scritto il 30/11/2018 - Ultimo aggiornamento: 30/11/2018


Appuntamento con la rubrica dedicata ai fantallenatori che cercano di cogliere al volo le migliori occasioni sul mercato. Come di consueto, ecco una lista per tre fasce di kapitals in cui sono elencati i consigli per gli acquisti in vista della 14° giornata di Serie A.

Consigli per gli acquisti Top Player (da 20 kapitals in su)

In prima fascia ci sono i soliti big come Cristiano Ronaldo, Immobile, Icardi e Mertens. I primi due valgono rispettivamente 66 e 53 kapitals e con buone probabilità continueranno a fare bene contro Fiorentina e Chievo Verona. Se cercate però un attaccante di sicura affidabilità contro una squadra in difficoltà, è il momento di puntare forte su Icardi, che vale 47 e rappresenta un ottimo investimento. Il belga Mertens del Napoli (k.40) contro l’Atalanta realizzò il gol decisivo nella scorsa stagione, tuttavia gli orobici sono sempre un avversario ostico per gli azzurri di Ancelotti.

Suso (k.36) può ritornare sui fantastici standard dopo la parentesi opaca contro la Lazio. In tema di fantasisti c’è De Paul dell’Udinese (k.30), miglior centrocampista per media voto (dopo Cataldi e Ruiz che hanno giocato meno) e fantamedia voto (6.51-8.24).

Mandzukic è ritornato finalizzatore con CR7 affianco e il suo costo di 28 kapitals sono una cifra contenuta. In formissima c’è anche Gervinho (k.26) che con la sua velocità potrebbe fare a fette la difesa del Milan. Non si tratta di velocità in campo aperto, ma nello stretto nel caso di Caputo (k.25), bomber dell’Empoli che proverà a segnare alla Spal per riscattarsi dopo il rigore fallito.

Infine, cenno per i centravanti di Torino e Genoa, Belotti (k.28) e Piatek (k.30) che si sfideranno a suon di gol nel prossimo weekend.  Un centrocampista che può regalarvi soddisfazioni, pur non essendo un goleador è Parolo della Lazio (k.22), mentre se andate a caccia di un buon voto c’è Lazzari della Spal (k.20).

Consigli per gli acquisti outsiders (19-10 kapitals)

Tra i pali merita fiducia Audero (k.12), croce e delizia dei fantallenatori. Contro l’attacco asfittico del Bologna può fare bene e collezionare un clean sheet che gli manca da oltre un mese.

In difesa continua a garantire affidabilità il solito Srna (k.13), che non sbaglia una partita e si conferma sempre sopra la sufficienza. Discorso analogo per Vicari (k.11), che ha una buona media voto (6.24) e dovrebbe ritornare a disposizione dopo l’infortunio. Krunic (k.13) è l’imprescindibile in casa Empoli pure con Iachini. Anzi, fare la mezzala nel 3-5-2 risulta meno dispendioso e dà più margine per gli inserimenti.

Rimaniamo a centrocampo con Joao Pedro (k.18) che si sta responsabilizzando partita dopo partita. Molto del suo rendimento dipenderà però dalla presenza di Pavoletti malconcio. Come trequartista c’è anche l’argentino Pussetto (k.16), autore di due gol e tante cose buone. Agisce tra le linee come il friulano anche Gaston Ramirez della Sampdoria (k. 15), che sfiderà la sua ex squadra, il Bologna. Chiudiamo i centrocampisti con Borini del Milan (k.12) che nell’emergenza dei rossoneri sta trovando spazio per la sua duttilità.

Listato come attaccante nel fantacalcio classico, come trequartista in quello con tale ruolo Riccardo Orsolini (k. 15) può essere l’ancora di salvezza in casa Bologna dopo le ultime uscite. Sembra essere il calciatore più in forma e più pericoloso.

Qualche metro più in avanti c’è quel Daniel Ciofani del Frosinone (k.14), che nelle prime apparizione aveva fatto ben sperare i tifosi ciociari. A secco da alcune gare, in una gara salvezza è il momento di far valere il suo peso specifico. Vale un discorso diverso per Stepinski (k.13), attaccante del Chievo Verona, in quanto il polacco spesso è stato un castiga grandi. La Lazio, prossima avversaria dei clivensi, è avvisata.

Consigli per gli acquisti Colpi Low cost (kapitals 9-1)

Qui troviamo calciatori che potrebbero trovare spazio a seguito di infortuni o squalifiche di compagni di squadra. Maksimovic del Napoli (k.9) può prendere il posto di Albiol uscito acciaccato dalla partita di Champions contro la Stella Rossa. Veseli dell’Empoli (k.5), titolare con Iachini. Giuseppe Pezzella dell’Udinese (k.5) con Nicola può tornare nuovamente il promettente terzino mancino dei tempi di Palermo.

A centrocampo la solita generosità di Lazovic (k.9) può fare al caso vostro se sperate in un assist contro il Torino. Spinta sull’out come nel caso di Zampano del Frosinone (k.8). Al centro c’è Traore dell’Empoli (k.5).

Tra i titolari che valgono poco ci sono Ospina  (k.7) e Karnezis (k.5) del Napoli, Bonifazi della Spal (k.8), Di Lorenzo dell’Empoli (k.8) e Romero del Genoa (k.8).

Autore: Francesco Pompeo