Fantaconsigli per gli acquisti: 16° Giornata

Berardi, Matuidi, Meret e Siligardi tra le possibili sorprese di giornata. Chiesa, De Paul, Under e Belotti in cerca di riscatto


Scritto il 13/12/2018 - Ultimo aggiornamento: 13/12/2018


Fantacalcio

Consueto appuntamento dedicato ai consigli per gli acquisti in vista del prossimo weekend di campionato. Nelle scelte di formazione peseranno inevitabilmente le fatiche delle Coppe per alcune big del nostro campionato e i cambiamenti nelle quotazioni dopo la 15° giornata.

Vi ricordo che la prima gara è Inter-Udinese, in programma sabato alle 18. Suddivisi in tre fasce, vediamo i calciatori meritevoli di attenzioni in vista di questo turno.

Consigli per gli acquisti Top Player (da 20 kapitals in su)

In questa fascia si parte come sempre dai top attaccanti. Tra questi Cristiano Ronaldo (k.65) può essere un ottimo investimento contro il Torino, spesso vittima sacrificale contro la Juventus. Icardi (k. 49) più di Immobile (k.57) perché l’Inter deve assolutamente vincere, mentre per la Lazio la sfida contro l’Atalanta è tutt’altro che agevole. Tra i big post hattrick merita menzione anche lo straripante Duvan Zapata dell’Atalanta (k.31).

In casa Napoli, dopo l’eliminazione in Champions, vanno ponderate le scelte in base agli acciacchi di Insigne (k.38) e Mertens (k.39) e soprattutto in base alla forma fisica di Milik (k.31), autore di due reti contro il Frosinone e con un’ottima media fantavoto (MV: 6.09; FM: 7.74).

Da schierare Quagliarella (k. 33) in casa contro il Parma e almeno uno tra Higuain (k. 37) e Suso (k.35) contro il Bologna. Leggermente più basse le quotazioni per Dybala (k. 33)  e Piatek (k.31). Il primo alterna insufficienze, seppur lievi, a gol. Il secondo sembra aver ritrovato lo smalto delle prime giornate e contro la Roma che concede molto può andare a segno.

Spostandoci sulla trequarti scalpita Ilicic (k.31, MV: 6.62 FM: 7.68) dopo due turni di riposo per squalifica. La Lazio soffre i calciatori tra le linee e lo sloveno è tra questi. Stesso discorso per il compagno di squadra “Papu” Gomez (k.30). Nella stessa posizione del campo troviamo anche il romanista Cengiz Under (k. 25).

Chi vive un periodo di impasse è Federico Chiesa (k. 29), più convincente in Nazionale che con il club, dove ha siglato appena due gol in campionato. Dimenticato il passaggio a vuoto dell’ultima partita, Rodrigo De Paul (k. 27) è carico per far bene contro l’Inter, contro cui si esalta spesso. Ultimi nomi per il centrocampo il napoletano Allan (k. 21), alla ricerca della prima marcatura in stagione, e l’assistman Lazzari della Spal (k.21, MV: 6.2; FM: 6.44).

Nel pacchetto arretrato il primo nome è Kolarov (k. 25), una delle poche note liete della Roma di questo periodo. Sempre laterale mancino, ma di origini brasiliane è Alex Sandro (k. 22), il nome juventino per i componenti della difesa in vista del derby della Mole. Se cercate un centrale affidabile e insidioso sulle palle inattive avrete l’identikit di De Vrij dell’Inter (k. 22). Per comporre un ipotetico quartetto deluxe scegliamo German Pezzella (k.20), un assist nell’ultima partita e sovente pericoloso quando si spinge in avanti.

Tra le scommesse del turno figura il “Cholito” Simeone (k. 21) che si è sbloccato contro il Sassuolo dopo una lunga astinenza dalla rete e l’ex viola, ora ai neroverdi di De Zerbi, Babacar (k.21).

Consigli per gli acquisti outsiders (19-10 kapitals)

Primo nome da appuntare è l’ivoriano tutta corsa e qualità Kouamè (k. 19). La Roma prossima avversaria lo studia per il futuro e lo teme per il presente. Da tempo nel mirino dei giallorossi, ma di proprietà del Sassuolo è Domenico Berardi (k. 19), in crescendo nelle ultime settimane e pronto a ritornare al gol contro il Frosinone.

Tra le linee c’è Joao Pedro (k. 18), che proverà a ripetere la buona prestazione offerta contro la Roma, anche contro il Napoli. Posizione analoga per Birsa del Chievo (k.17), motivato più che mai a salvare il Chievo Verona che a suon di pareggi sta risalendo la classifica.

A centrocampo spicca Hateboer dell’Atalanta (k.19; MV: 6,21; FM: 7.25), gol e assist per l’esterno olandese della Dea. In mediana ci sono anche l’infaticabile Matuidi della Juventus (k. 19) e Joao Mario dell’Inter (k. 11), arruolabile in campionato e titolare considerando le condizioni fisiche precarie di Nainggolan e Vecino.

In difesa i baluardi di Inter e Napoli, Skriniar (k. 18) e Koulibaly (k.19) non verranno risparmiati neppure questa volta. Ha una media gol superiore ad alcuni attaccanti, ma di mestiere fa il difensore centrale: Gianmarco Ferrari (k. 15). Il sassolese contro il Frosinone può essere una minaccia sulle palle inattive offensive.Come terzino affidabile c’è Calabria del Milan (k.10), che può essere schierato ad un prezzo contenuto.

Tra i pali spicca Gianluigi Donnarumma (k. 14) che può rimediare un "porta imbattuta" contro l’asfittico attacco del Bologna, poi c’è Audero (k. 13) che ha meritato la Top nell’ultima giornata contro la Lazio e infine Consigli del Sassuolo (k. 12).

Tra le scommesse figurano Ciano del Frosinone (k. 18), che superati i problemi fisici ritornerà titolare nel tridente di Moreno Longo. Così come Ciofani (k. 14), che nelle gare casalinghe dei ciociari dà sempre il meglio di sé. In difesa inseriamo tra le scommesse più per il dubbio sulla titolarità che per il valore effettivo Ghoulam del Napoli (k. 12).

Consigli per gli acquisti Colpi Low cost (kapitals 9-1)

Qui dividiamo per correttezza i titolari che valgono meno di 10 kapitals e le potenziali scommesse del turno.

Tra i primi c’è Siligardi (k. 9) che verrà schierato dal primo minuto stante l’assenza di Gervinho. Genova gli ha portato bene già quando ha affrontato i rossoblù. Ora tocca ai blucerchiati.

Nella zona nevralgica puntiamo ancora su Scozzarella del Parma (k. 8) che ha soffiato il posto a Stulac. In difesa c’è Andersen della Sampdoria (k. 9) insieme al genoano Romero (k. 9) e al sassolese Rogerio (k. 7). Tra i pali verrà schierato ancora il giovane Meret (k. 9) dopo l’esordio contro il Frosinone. Un suo ex compagno di squadra, cioè Gomis (k. 7), difenderà come sempre i pali della Spal contro il Chievo Verona.

Tra le scommesse del turno va annoverato Bonifazi della Spal (k. 8), Goldaniga del Frosinone (k. 8), Zapata del Milan (k. 7), Zaniolo della Roma (k. 7) e Younes del Napoli (k. 7) che potrebbe entrare in corso d’opera.