Probabili Formazioni 38° Giornata Serie A

Tutte le ultime notizie su infortuni, ballottaggi e probabili formazioni per la trentottesima giornata di Serie A.


Scritto il 23/05/2019 - Ultimo aggiornamento: 26/05/2019


Probabili Formazioni Serie A

Ultimo turno di Serie A, con diverse squadre con in ballo obiettivi importanti. Per garantire adeguata contemporaneità, questo turno sarà sviluppato soltanto su due giorni, cominciando sabato alle 18 con Frosinone-Chievo. Domenica, invece, sarà tempo di verdetti per ciò che concerne la zona retrocessione e quella legata all'accesso alle competizioni europee. In questo post, andiamo a scoprire quali sono le probabili scelte che saranno effettuate dagli allenatori. 

Probabili formazioni Frosinone-Chievo

Frosinone: in casa ciociara i dubbi cominciano con la definizione del sistema di gioco, visto che Baroni è indeciso se schierare il 3-4-1-2 o il 3-5-2 puro. Probabile che decida di puntare su quest’ultima opzione, con il trio Brighenti-Ariaudo-Capuano in difesa. A centrocampo, Zampano e Beghetto occuperanno le fasce, mentre Paganini, Sammarco e Valzania saranno impiegati al centro. 

Chievo: clivensi falcidiati dal Giudice Sportivo, visto che Barba e Stepinski sono stati squalificati e dunque non faranno parte del match. Potrebbe beneficiarne Cesar in difesa, mentre in attacco è probabile la presenza di Pucciarelli accanto all'esperto Pellissier. Ancora una chance dal primo minuto per Vignato. 

Probabili formazioni Bologna-Napoli

Bologna: rossoblù desiderosi di chiudere al meglio il campionato dopo una rimonta davvero eccezionale compiuta nella seconda parte di stagione. In dubbio Sansone, a causa di un affaticamento al polpaccio. Al suo posto potrebbe essere schierato Palacio, con Santander titolare in zona centrale. Confermato Orsolini sulla destra. 

Napoli: Allan e Koulibaly sono stati squalificati, perciò hanno concluso anzitempo la propria stagione. Il compagno di reparto di Albiol potrebbe essere Luperto, mentre a centrocampo è possibile lo spostamento in zona centrale di Ruiz e la presenza di Insigne dal primo minuto largo a sinistra. Possibile chance anche per l'ex di turno Verdi. 

Probabili formazioni Torino-Lazio

Torino: granata con il dubbio Ansaldi, anche se difficilmente riuscirà a recuperare. Si profila, dunque, una nuova presenza da titolare per Aina, nonostante l’ultima prova opaca. Sull'altra fascia confermato De Silvestri. In avanti salgono le quotazioni di Iago Falque, probabile partner di Baselli sulla trequarti, alle spalle di Belotti. 

Lazio: senza lo squalificato Correa, Simone Inzaghi potrebbe decidere di virare su Cataldi come partner di Immobile, ad agire più che altro sulla trequarti. Sulle fasce spazio a Lulic a sinistra e uno tra Romulo e Marusic sulla destra. Il brasiliano naturalizzato italiano sembra essere al momento il favorito. Verso la titolarità Silvio Proto. 

Probabili formazioni Sampdoria-Juventus 

Sampdoria: Andersen ha recuperato, dunque è convocabile anche se non è certo della maglia da titolare. Assai probabile, invece, l’assenza di Murru che verrà sostituito da Junior Tavares. In avanti confermato Quagliarella alla ricerca di goal fondamentali per vincere la classifica marcatori, sostenuto da Caprari e Defrel. 

Juventus: bianconeri con tante assenze. Matuidi e Bernardeschi sono stati squalificati, mentre Cancelo, Mandzukic, Douglas Costa, Khedira, Perin e Chiellini sono infortunati. Allegri affronta così l’ultima partita sulla panchina dei bianconeri con le scelte praticamente obbligate. Dybala e Cuadrado confermati in avanti. Out Ronaldo. 

Probabili formazioni Atalanta-Sassuolo

Atalanta: Gasperini dovrà affrontare questa fondamentale sfida che potrebbe valere l’accesso alla prossima Champions League senza lo s qualificato Hateboer. Dunque Castagne verrà dirottato a destra e Gosens occuperà la fascia sinistra. Confermato il trio in attacco composto da Ilicic, Gomez e Zapata. Maggiori dubbi in difesa. 

Sassuolo: De Zerbi verso la riproposizione del 4-3-3, con Lirola, Ferrari, Demiral e Rogerio in difesa. Sulla mediana Locatelli e Magnanelli sembrano certi del posto. Maggiori dubbi per l’altro intermedio, visto che Duncan è in ballottaggio con Bourabia. In avanti, non certi della titolarità Djuricic e Boga. 

Probabili formazioni Cagliari-Udinese

Cagliari: senza Ceppitelli e Romagna, Maran è costretto a virare su Pisacane accanto a Klavan e Cerri come riferimento offensivo, sostenuto dall’estro di Joao Pedro e Barella. In mediana probabile trio composto da Deiola, Cigarini e Ionita. Pronto al subentro nella ripresa lo scalpitante Castro.

Udinese: friulani in terra sarda senza lo squalificato Zeegelaar. Toccherà a D’Alessandro sostituirlo, con Stryger Larsen pronto a presidiare la corsia opposta. A centrocampo possibile titolarità per Hallfredsson, accanto a Mandragora e De Paul. Lasagna-Okaka è al momento la coppia d’attacco più probabile. 

Probabili formazioni Fiorentina-Genoa

Fiorentina: fondamentale il ritorno in difesa di Pezzella, che comporrà la cerniera difensiva centrale insieme a Vitor Hugo. Sulle fasce confermati Milenkovic e Biraghi. A centrocampo, possibile che venga preferita la quantità di Fernandes e Benassi, a discapito della qualità di Gerson. In avanti Chiesa, Simeone e Muriel.

Genoa: Prandelli non avrà a disposizione lo squalificato Pezzella, ma può contare sul rientro di Romero, che sarà impiegato centralmente insieme a Zukanovic, con Biraschi e Criscito a presidiare le due fasce. In avanti due maglie per quattro uomini, ma i favoriti sembrano essere Lapadula e Kouamé.

Probabili formazioni Inter-Empoli

Inter: nerazzurri alla caccia di tre punti indispensabili per la qualificazione alla prossima Champions League. Rientra De Vrij in difesa, farà coppia con Skriniar. Confermati D’Ambrosio e Asamoah sulle fasce, con quest’ultimo che deve riscattare la pessima prova offerta al San Paolo. In attacco Icardi è favorito su Lautaro Martinez. 

Empoli: toscani al match decisivo stagionale non al meglio. Farias e Caputo non sono al 100%, mentre Krunic sicuramente sarà assente a causa di un problema all'adduttore. Al suo posto Acquah. Sulle fasce Andreazzoli è deciso a riconfermare fiducia a Di Lorenzo e Pajac, autentici punti di forza di questa formazione. 

Probabili formazioni Roma-Parma

Roma: sarà un’ultima partita davvero speciale per De Rossi, visto che non rinnoverà il suo contratto con la società che lo ha cresciuto sin da bambino. Verrà impiegato certamente titolare, con al suo fianco Cristante. In avanti Dzeko, sostenuto da Under, Zaniolo ed El Shaarawy. 

Parma: ducali privi di Inglese, Gervinho e Rigoni, ci sarà dunque spazio (dal primo minuto o nella ripresa) per vedere all’opera qualche elemento meno impiegato in stagione. Possibile la proposta di un 3-5-2, con Sprocati-Ceravolo come coppia d’attacco. Sulle fasce sono pronti Gazzola e Dimarco (quest’ultimo in ballottaggio con Gobbi).

Probabili formazioni Spal-Milan

Spal: possibile chance dal primo minuto per Gomis. A centrocampo non al meglio Missiroli, che potrebbe essere sostituito da Schiattarella. Sulle fasce come di consueto agiranno Lazzari e Fares, mentre in attacco verrà riproposta la coppia Floccari-Petagna. Probabile l’ingresso nella ripresa di Antenucci. 

Milan: Gattuso deciso a puntare sulla continuità, dando spazio ai consueti titolarissimi, ad eccezione dello squalificato Paquetà. Dunque, anche per questo match Calhanoglu potrebbe essere dirottato a centrocampo, con Borini ad occupare la sua posizione abituale. Sull’altro versante agirà Suso, pronto a fornire palloni pericolosi per Piatek.