Fantaconsigli - 27° Giornata Serie A

SI ai polacchi Milik-Piatek. Bene anche Milinkovic-Savic, Baselli e Bernardeschi. In difesa Romagnoli e N’Koulou


Scritto il 08/03/2019 - Ultimo aggiornamento: 08/03/2019


Lungo weekend di campionato che parte il venerdì con Juventus-Udinese, in programma, come di consueto, alle 20:30. Due gare al sabato: la sfida salvezza tra Parma e Genoa e Chievo Verona-Milan, una delle ultime chiamate per i clivensi. 

Lunch match della domenica a Bologna per la sfida tra i felsinei e il Cagliari. Alle 15 Frosinone-Torino, Inter-Spal e Sampdoria-Atalanta. 

Alle 18 Sassuolo-Napoli, mentre alle 20:30 c’è il big match del turno Fiorentina-Lazio. Monday night Roma-Empoli, con i giallorossi che proveranno a smaltire fin da subito le amarezze europee. 

Adesso, vediamo i calciatori consigliati per questo turno di Serie A considerando le quotazioni di Fantacalcio-online.

Consigli per gli acquisti Top Player (da 20 kapitals in su)

In avanti Cristiano Ronaldo (k. 66) partirà dalla panchina in ottica Champions. Va schierato Immobile (k. 50) contro la difesa della Fiorentina, che ultimamente concede parecchio. Quagliarella (k. 47) vive una stagione super, ma ha accusato un problema fisico nell’allenamento del mercoledì. In tal caso, è opportuno cautelarsi con una riserva certa dell’impiego. 

Dentro i bomber polacchi come Piatek (k. 42) e Milik (k. 40), che proveranno a ritornare al gol dopo l’ultimo turno avaro di emozioni. Discorso analogo per Zapata (k. 38), che dopo l’exploit di dicembre, sta vivendo un momento di impasse. Il gol da ex contro la Samp ci potrebbe stare. Muriel (k. 26) garanzia di rendimento contro le big.  

Tra gli attaccanti di seconda fascia va messo Gervinho del Parma (k. 29), Belotti del Torino (k. 29) ritornato al gol contro il Chievo, Palacio (k. 21) e Pavoletti (k. 27) nella gara di Bologna, Gabbiadini della Samp (k. 20) e Callejon (k. 27) che ha nel Sassuolo una delle sue vittime preferite (4 reti finora siglati contro i sassolesi). Ok per Politano (k. 22) perché dalla sua parte ci sarà un Fares giù di forma e per Lautaro Martinez (k. 22), che si esalta nelle gare casalinghe.  Scommessa Ciccio Caputo (k. 28), che contro la Roma può dare il meglio di sé. 

Inamovibile Ilicic (k. 32) in condizione strepitosa come dimostrato dalle ultime 6 gare, dove ha siglato 2 gol e fornito altrettanti assist. Da un ex viola ad un viola doc come Federico Chiesa (k. 31), che può esaltarsi nel big match con la Lazio. Calhanoglu (k. 21) può essere più di una suggestione in casa Milan. 

Tra i centrocampisti puri crediamo che la fisicità di Milinkovic-Savic (k. 24) possa essere un fattore. La duttilità e la capacità negli inserimenti gli assi nella manica per chi ha Ansaldi (k. 20), già due gol fin qui. 

In difesa si può schierare Acerbi (k. 21), malgrado la gara ad alto rischio. Meno insidie per il solido Romagnoli del Milan (k. 20).

Tra i pali garanzia Szczesny (k. 21). Baluardo Sirigu (k. 20) può continuare il periodo di imbattibilità, mentre G. Donnarumma (k. 20) può mantenere la porta inviolata.

Consigli per gli acquisti outsiders (19-10 kapitals)

Azzardo Farias (k. 19), che sovente si esalta contro i giallorossi. Può far bene Santander (k. 18) contro il Cagliari. Occhio alla candidatura di Zaza (k. 15), che si gioca una maglia con Iago Falqué nell’attacco del Torino. 

Sulla trequarti può rivelarsi azzeccata la scelta di puntare su Saponara (k. 16), così come sull’enfant prodige Zaniolo (k. 16). Da tenere d’occhio Bessa (k. 13). Più di una certezza Bernardeschi (k. 19) contro l’Udinese . La maglia da titolare dovrebbe essere la sua. 

Parte in vantaggio nel ballottaggio Baselli (k. 19), scelta ideale per una squadra come quella ciociaria che soffre spesso gli inserimenti. Hateboer (k. 17) può dire la sua contro la Samp dell’appena ristabilito Murru. I velocisti De Silvestri (k. 16) e Lazovic (k. 16) sono arruolabili per questa settimana. Scommessa Boga del Sassuolo (k. 11) che potrebbe essere preferito a Babacar. In rampa di lancio Joao Mario nell’Inter (k. 12). Il portoghese sostituirà l’infortunato Nainggolan. Sarà la volta buona per Soriano (k. 10)?

In difesa più Koulibaly (k. 19) di De Vrij (k. 19), che potrebbe anche rifiatare per gli impegni europei. Conferma per il veterano Bruno Alves del Parma (k. 19) e per il granitico N’Koulou del Torino (k. 17). Nuova chance per Rugani della Juventus (k. 11) con la Champions alle porte.

Tra i pali si può schierare Handanovic (k. 19) contro la Spal che segna poco. Sepe (k. 13) in casa può essere una garanzia di clean sheet. 

Consigli per gli acquisti Colpi Low cost (kapitals 9-1)

Tra gli attaccanti si può scommettere su Kean (k. 5), che giocherà al 99% a detta di Allegri.

A centrocampo si può schierare Molinaro (k. 8), Top nell’ultima, mentre in difesa c’è abbondanza di nomi appetibili. Andersen della Sampdoria (k. 9), Vitor Hugo della Fiorentina (k. 9) e De Sciglio della Juventus (k. 9) sono più onerosi, ma rischiano di trovarsi invischiati in gare ostiche. 

Interessante la suggestione Conti (k. 7), mentre Dalbert (k. 6), Djimsiti (k. 8) e Lu. Pellegrini (k. 5) valgono meno in termini di kapitals e possono essere preziosi rincalzi al vostro undici titolare. 

Tra i pali Ospina (k. 6) sarà titolare complice la squalifica di Meret, mentre Proto (k. 1), vice di Strakosha, potrebbe essere preferito all’albanese non al meglio.

Autore: Francesco Pompeo