Differenze tra Regolamento Fantacalcio Online e Gazzetta

Scopri le principali differenze tra Regolamento Fantacalcio Online e Regolamento Gazzetta


Scritto il 29/09/2015 - Ultimo aggiornamento: 01/05/2019


Principali differenze tra il Regolamento Gazzetta (Magic +3) e Regolamento applicabile sulle Leghe FCO

La Gazzetta dello Sport ha un suo gioco basato sul calcio con regole proprie, alcune introdotte quest'anno. Su Fantacalcio-Online è possibile replicare "quasi" ogni aspetto per chi ha necessità di far riferimento al primo quotidiano sportivo nazionale. Le abbiamo provate a riassumere:

1. Gestione Senza Voto (S.v.)
Su Fantacalcio-Online è possibile gestire come comportarsi in caso di s.v. scegliendo il minutaggio dal quale far scattare un eventuale voto d'ufficio.

Da questa stagione è possibile farlo in maniera avanzata grazie ai Voti Ponderati Personalizzati

Non è possibile replicare il voto d'ufficio previsto dal regolamento Magic che differenzia tra i giocatori usciti dal campo e quelli invece subentrati.

2. Gestione Partite Rinviate
Fantacalcio-Online di default attende lo svolgersi delle partite indipendentemente da quando ciò avverrà.

Ogni Lega può però rifarsi alle decisioni della Gazzetta e al suo regolamento utilizzando la funzionalità di Gestione Partite Rinviate e quindi aderendo COMPLETAMENTE alle decisioni della Gazzetta.

L'unica differenza è che il regolamento della Gazzetta prevede che il voto d'ufficio non sia attribuito ai giocatori squalificati e questo non è replicabile su Fantacalcio Online

3. Fonte Assist / Goal

Fantacalcio-online ha sempre utilizzato la Lega Calcio come fonte ufficiale per l'assegnazione dei goal, dalla stagione 2018/2019 anche la Gazzetta si è adeguata a tale decisione per tanto non c'è più alcuna differenza sull'attribuzione dei goal mentre per gli assist è possibile selezionare come assist la fonte Gazzetta.