Errori decisivi 34° Giornata

Analisi con video degli svarioni compiuti da Lucas Leiva, Paganini e Danilo.


Scritto il 29/04/2019 - Ultimo aggiornamento: 29/04/2019


Errori Decisivi 34 Giornata

Tra i bonus avanzati offerti da Fantacalcio-Online, troviamo gli errori decisivi (per tiro e per rete), che contribuiscono a penalizzare in maniera aggiuntiva i calciatori che si sono resi protagonisti di errori particolarmente rilevanti da causare un’occasione importante per la squadra avversaria o addirittura un goal.

Con l’ausilio dei video, andiamo ad approfondire gli Errori Decisivi della 34° giornata, con particolare riferimento alle azioni che hanno coinvolto Lucas Leiva, Paganini e Danilo. 

Lucas Leiva (Sampdoria-Lazio 1-2)

La Lazio al 39° minuto di gioco è già avanti di due goal e può condurre con tranquillità il match. È proprio nei momenti di dominio che l’attenzione può inconsapevolmente calare per regalare preziosi spazi agli avversari. È ciò che succede a Lucas Leiva, che sbaglia un passaggio piuttosto banale, servendo in maniera superficiale Romulo. 

Murru è bravo a recuperare palla e crossare la palla al centro, ma nessun attaccante blucerchiato riesce a concretizzare la buona occasione. Errore decisivo (per tiro) per Lucas Leiva, dunque, che con la sua disattenzione ha rischiato di riportare in partita la Sampdoria di Giampaolo. 

Paganini (Frosinone-Napoli 0-2)

Al 56° Baroni ha lanciato Paganini per sostituire l’impalpabile Ghiglione. Il 25enne come di consueto si è posizionato sulla fascia destra, a fare il consueto lavoro di pendolo tra la difesa e il centrocampo. All’86° però, si è messo in evidenza in negativo, rischiando di far subire un altro goal alla propria squadra, già sotto di marcature. 

Prima gestisce al meglio l’uno contro uno contro un avversario particolarmente insidioso come Mertens, poi nel tentativo di ripartire velocemente palla al piede, incespica in modo goffo, regalando nuovamente al belga la possibilità di fare goal. Il tiro di sinistro dell’attaccante del Napoli è poi stato parato da Sportiello, non senza qualche difficoltà. Per Paganini un pesante errore decisivo per tiro, che ha condizionato la sua performance (5.14 voto oggettivo FCO)

Danilo (Bologna-Empoli 3-1)

Sul risultato di 0-1 il Bologna prova a manovrare per cercare di ribaltare al più presto la situazione. Ci prova fraseggiando a partire dalla difesa. Dijks serve Danilo, che con un goffo tocco di sinistro serve Bennacer, che è libero di passare la palla a Farias, eludendo anche il disperato tentativo di recupero attuato da Dzemaili in scivolata. 

Il calciatore brasiliano serve Krunic, che dalla distanza prova un tiro di potenza, che però viene parato (seppur a fatica) da Skorupski. Errore decisivo, quindi, per Danilo che con questo intervento ha rischiato di compromettere ulteriormente la partita degli emiliani, i quali non hanno avuto di certo un approccio positivo a questo fondamentale scontro salvezza. 

... continua a leggere...